martedì 22 maggio 2012

E adesso dolci per tutti!

Anche per me che sono al quarto giorno della dieta Mességué... eh si!
Quelli che vi mostrerò adesso fanno bene veramente a tutti.

E' di gran scena questa immagine per farvi venire l'acquolina in bocca... o agli occhi, dal momento che ci troviamo di fronte ad una tavolata di peccaminosa goduria.


Composta da un dessert di panna e fragole con cialde al cioccolato, tronchetto al cioccolato e arancia e gli inimitabili cannoli siciliani.


la porzione di torta alla frutta (kiwi, mandarini e fragole e vorrete perdonarmi i fuori stagione) servita al piatto con i riccioli di panna.


Ed, infine, il particolare dell'elegante torta-contenitore pronto a racchiudere tutti i nostri più intimi desideri... quelli che vogliamo si esaudiscano allo spegnarsi delle candeline con il nostro soffio fatato.


Ho usato questa torta per festeggiare il 4° compleanno della mia nipotina Noemi, a cui non piace molto il dolce e così abbiamo spento le candeline con la torta finta, che conteneva il regalo e, poi, mangiato una gran bella pizza croccante.
                                 Buona scorpacciata a voi!

2 commenti:

  1. Ciao, complimenti sono meravigliosi.. adoro queste cose :) ti seguirò volentieri.. se ti va passa da me ferreggiando.blogspot.it
    Ilaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Ilaria, passerò con molto piacere.

      Elimina